Samsung bixby 2.0

Bixby 2.0, debutto previsto sul Galaxy Note 9

Un nuovo report dal Web conferma che la versione aggiornata dell’assistente intelligente di Samsung arriverà in estate con il Galaxy Note 9. Il colosso coreano ha lavorato alla seconda generazione del suo assistente dall’ottobre dello scorso anno quando annunciò Bixby 2.0 per la prima volta durante l’evento Samsung Developer Conference (SDC) 2017 a San Francisco.

La società ha poi rivelato che Bixby 2.0 sarà in grado di fare di più di impostare allarmi e promemoria, aggiungere nuove voci al calendario, riprodurre brani o rispondere a domande elementari. Sarà più integrato nel sistema operativo Android.

Ciò sarà possibile solo grazie alle funzionalità del linguaggio naturale di Bixby 2.0, che consentirà l’assistente virtuale di comprendere meglio il mondo circostante. Almeno questo è quello che ha affermato Samsung a Yonhap News rivelando oggi i propri piani per il rilascio di Bixby 2.0 nella seconda metà del 2018.

Galaxy Note 9, il primo con Bixby 2.0

Il CEO e co-CEO di Samsung della divisione IT & Mobile Communications Koh Dong-Jin ha dichiarato durante una conferenza stampa tenutasi al MWC 2018 di Barcellona che la versione beta di Bixby 2.0 è attualmente testata da oltre 800 partner in tutto il mondo.

Samsung ha in programma di rilasciare Bixby 2.0 insieme al prossimo phablet Galaxy Note 9 entro la fine dell’anno. “Considerando la velocità attuale (di sviluppo), Bixby 2.0 può debuttare su Galaxy Note 9”, ha affermato Koh Dong-Jin. “Bixby 2.0 consentirà agli utenti di sperimentare una gamma più ampia di funzioni di assistenza vocale”

Molto probabilmente Bixby 2.0 sarà disponibile anche per i possessori di Galaxy S8 e S9 tramite aggiornamento software. Nel frattempo, Samsung ha ripreso il lancio di Android 8.0 Oreo per i dispositivi Galaxy S8 e S8+ e ha presentato la nuovissima linea Galaxy S9 con fotocamera e interni migliorati.

(Visited 118 times, 1 visits today)