Samsung: fonti interne all’azienda confermano il lancio dello smartphone pieghevole

Samsung svelerà il suo primo smartphone pieghevole alla conferenza degli sviluppatori della casa coreana il mese prossimo.

Purtroppo, l’attesa creazione non è ancora pronta per essere commercializzata e per questo motivo non sarà in vendita a novembre. A riferirlo una fonte all’interno della società che ha parlato con il The Korea Times specificando che la versione che sarà mostrata alla Samsung Developer Conference sarà solo un’anteprima del dispositivo.

“Potremmo fornire informazioni parziali sul telefono pieghevole presso la Samsung Developer Conference (SDC) a novembre, ma il prodotto finito non sarà disponibile”, ha detto il funzionario.

La Samsung Developer Conference si svolgerà il 7 e l’8 novembre a San Francisco. In precedenza era stato ipotizzato che lo smartphone pieghevole sarebbe uscito nel primo trimestre del 2019. Tuttavia, la roadmap di presentazione dei prodotti Samsung cerca di separare il lancio del Galaxy S10 dal modello pieghevole, in quanto i due potrebbero cannibalizzarsi a vicenda andando a incidere negativamente sulle vendite. Galaxy S10 dovrebbe quindi essere lanciato a fine gennaio o all’inizio di febbraio, mentre il telefono pieghevole potrebbe arriverà sugli scaffali non prima della prossima estate.

Il dispositivo dovrebbe montare (da aperto) uno schermo OLED da 7 pollici mentre lo schermo chiuso misurerà 4,5 pollici.

L’obiettivo

Samsung vuole affermarsi come pioniere del mercato degli smartphone pieghevoli e questo è il motivo per cui l’azienda intende mostrare il suo dispositivo in anticipo rispetto a lancio effettivo.