Samsung Galaxy Note 9

Galaxy Note 9 potrebbe arrivare prima del previsto

Samsung potrebbe lanciare Galaxy Note 9 prima del previsto nel tentativo di tenere il passo con iPhone X di Apple compensando anche le vendite di Galaxy S9.

Un rapporto proveniente da The Korea Herald sottolinea che Samsung Display inizierà a produrre pannelli OLED per i phablet già ad aprile e non come da tradizione a giugno. Ciò significa che il dispositivo potrebbe vedere la luce a luglio o ad agosto. Una strategia adottata anche per i Galaxy S9 e S9+, lanciati prima del solito per competere contro il nuovo iPhone X. Purtroppo, i telefoni sono stati presentati a febbraio ma vendite sono iniziate all’inizio di questo mese con numeri significativamente inferiori alle previsioni.

Si ritiene che ciò sia causato dai modesti aggiornamenti offerti dalla linea S9 rispetto al suo predecessore nonostante gli apprezzabili sforzi nel reparto fotografico.

Sensore d’impronte digitali ancora sul retro

La società spera che il Galaxy Note 9 possa riaccendere la domanda dei suoi smartphone di fascia alta. Il dispositivo sarà caratterizzato da uno schermo leggermente più grande rispetto al modello precedente (6,38 pollici contro 6,32 pollici) ma, nonostante questo, non sarà dotato di un sensore di impronte digitali integrato nel display. Ulteriori aggiornamenti arriveranno nel corso delle prossime settimane.

(Visited 179 times, 1 visits today)