Galaxy A7 2018 ufficiale: il primo smartphone di Samsung con tre fotocamere

Samsung ha ufficialmente dato il via alle configurazioni a tripla fotocamera con il debutto del nuovo Galaxy A7 (2018). Essendo il primo modello dell’azienda a presentare questa configurazione, il nuovo A7 è di fascia media con sostanziali miglioramenti in termini di hardware.

Non c’è dubbio che il sistema a tripla telecamera sia quello su cui ricada l’attenzione. A7 utilizza un obiettivo con messa a fuoco automatica da 24 megapixel, nonché un obiettivo a grandangolo ultra-grandangolare da 8 megapixel (120 gradi), più un terzo obiettivo con profondità di 5 megapixel il cui scopo è quello di aiutare l’effetto bokeh.

“Ottieni foto chiare e nitide in condizioni di luce intensa e scarsa luminosità. L’obiettivo 24MP del Galaxy A7 consente di accendere più luce combinando quattro pixel in un pixel in condizioni di scarsa illuminazione, “afferma Samsung nel comunicato stampa che annuncia il nuovo modello.

Tanta Ram a disposizione

Il dispositivo è alimentato dal chip Samsung Exynos da 2,2 GHz di clock abbinato ad un massimo di 6 GB di RAM. Può essere acquistato con una memoria interna fino a 128 GB mentre uno slot per schede microSD consente una capacità di archiviazione massima di 512 GB. Presente anche un sensore di impronte digitali, display Super AMOLED oltre ad una batteria da 3.300 mAh e sistema operativo Android 8.0 Oreo.

Uscita e prezzo

Nessun dettaglio è stato fornito sul prezzo. Samsung ha precisato però che il debutto è previsto in Europa e in Asia durante l’autunno.